mercoledì, Luglio 17, 2024
NewsBAFTA: le nomination per il Rising Star Award

BAFTA: le nomination per il Rising Star Award

Naomie Ackie, Sheila Atim, Emma Mackey, Darryl McCormack e Aimee Lou Wood sono stati nominati per il BAFTA Rising Star Award 2023.

BAFTA Rising Star Award

BAFTA Rising Star Award

La British Academy of Film and Television Arts ogni anno sceglie 5 giovani attori che hanno dimostrato notevole talento nell’arco degli anni. I nomi vengono scelti senza tener conto del genere, della nazionalità e se abbiano lavorato prevalentemente nel cinema in televisione. Nonostante le nomination siano stabilite dalla giuria BAFTA, il vincitore viene poi scelto esclusivamente dal pubblico. Tra i premiati delle passate edizioni ricordiamo James McAvoy, Eva Green, Kristen Stewart, Tom Hardy, Tom Holland, Daniel Kaluuya, Letitia Wright, Micheal Ward, Bukky Bakray e nell’ultima edizione Lashana Lynch.

Le Nomination

I cinque nomi i quest’anno rivelano profili di giovani attori e attrici molto promettenti.

Naomie Ackie ha recitato in The End of the F***ing World, Star Wars: Episodio IX – L’ascesa di Skywalker, Lady Macbeth di William Oldroyd e, come ultima fatica Whitney – Una voce diventata leggenda.

Sheila Atim ha una lunga storia teatrale alle spalle e nel 2018 ha vinto il premio Laurence Oliver come migliore attrice non protagonista per il musical Girl From The North Country. Sul grande e piccolo schermo è nota per la miniserie intitolata La ferrovia sotterranea e Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Emma Mackey deve la sua fama al personaggio di Maeve Wiley in Sex Education, serie tv Netflix di cui abbiamo già parlato. È apparsa anche in Assassinio sul Nilo, secondo film dell’Hercule Poirot di Kennet Branagh, e ha interpretato Emily Brontë in Emily. Aspettiamo di vederla in Barbie di Greta Gerwig.

Darryl McCormack è di recente apparso al fianco di Emma Thompson in Il piacere è tutto mio, ha poi recitato in Peaky Blinders e Bad Sisters.

Aimee Lou Wood è anche lei nota per il suo ruolo in Sex Education, per il quale ha vinto nel 2021 il premio come miglior attrice in una serie Comedy proprio ai BAFTA. È stata nominata nella stessa categoria anche nel 2022, stesso anno in cui ha recitato in Living, film sceneggiato dal premio Nobel Kazuo Ishiguro.

E tu per chi voteresti? Faccelo sapere sui nostri canali social, Instagram e Facebook.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere scrivendoci sul nostro profilo Instagram!

Bambi diventa un film horror!

Finalmente un po' di notizie di spessore! Nell'epoca dei remake live action dei classici Disney, serve una ventata di aria fresca e di novità....

Steven Spielberg: il discorso a Berlino

Steven Spielberg ha ricevuto l'Orso d'Oro alla carriera al Festival di Berlino. Nel suo discorso di ringraziamento ha fatto il punto sulla sua carriera....

Il Napoleon di Kubrick diventerà una serie

Il Napoleon di Stanley Kubrick, vedrà finalmente la luce. A rivelarlo è nientepopodimeno che Steven Spielberg, che ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la...

Kristen Stewart, presidente di giuria della Berlinale 2023: “sono ancora scioccata”

Si è conclusa poche ora fa la conferenza di presentazione della giuria della Berlinale 2023. Una selezione incredibile con nomi altisonanti tra cui spicca...

BAFTA 2023: tutti i vincitori

La mia escort

È sempre un piacere mettere le mani (e gli occhi) su produzioni indipendenti come La mia escort. Una boccata d’aria fresca rispetto al cinema...

Al di là del mare

★★★ Abbiamo avuto il piacere di vedere in anteprima il mediometraggio Al di là del mare che è disponibile da oggi su Prime Video e...

Che fine farà la sala?

La sala cinematografica sta morendo?  Il dibattito negli ultimi tempi è molto acceso, attuale e apparentemente senza  una vera risposta.   Com'era un tempo? Ricordo, quando ero piccolo,...

Il cinema di Don Siegel

Nella storia del cinema, ci sono registi che hanno lasciato un segno indelebile creando capolavori assoluti di cui tutti parlano, e altri invece, che...