giovedì, Febbraio 22, 2024
NewsArriva il Lucid Dream Festival 2023

Arriva il Lucid Dream Festival 2023

Il festival cinematografico dedicato al cinema fantastico breve

Ci prendiamo questo piccolo spazio per comunicarti che sta per arrivare il Lucid Dream Festival 2023, un festival cinematografico che si svolgerà dal 3 a 5 marzo a Pisa. Sì, certo, non si tratta della Berlinale e neppure del Sundance, allora perché ne parliamo? Be’, perché lo organizziamo noi!

Lucid Dream Festival 2023: di cosa si tratta?

Il festival sarà dedicato al cinema fantastico in tutte le sue declinazioni. Il termine fantastico, infatti, racchiude una grande varietà di generi  e sottogeneri che hanno un punto in comune: un elemento di fantasia che non appartiene alla realtà. Ci sarà quindi spazio per il fantasy, la fantascienza, l’animazione, ma anche l’horror, il catastrofico, il surreale. Per dare spazio a tutte queste sfaccettature, il Lucid Dream Festival prevede una serie di proiezioni, di approfondimenti e di masterclass.

Così, tanto per citarne qualcuna, venerdì 3 marzo, dopo un aperitivo inaugurale, si svolgerà una serata dedicata ad Angelo Badalamenti, il celebre compositore di Twin Peaks. Durante la serata si alterneranno interventi del pianista Massimo Salotti e dell’autore Matteo Marino (autore del libro I segreti di David Lynch). Noi abbiamo già avuto diversi assaggi degli argomenti e le curiosità che verranno trattati, e se fossi in te, non me lo perderei. Ah, durante il pomeriggio sarà pure possibile incontrare Matteo Marino, acquistare il suo libro e farselo autografare.

Il concorso di cortometraggi

Un concorso di cortometraggi sarà invece il cuore delle giornate di sabato e domenica. «Abbiamo ricevuto oltre duecento cortometraggi», dicono i direttori artistici, Stefano Cosimini e Simone Gonnelli. «Sono arrivati da più di 30 paesi sparsi in tutto il mondo. La difficile selezione è stata effettuata anche con l’obiettivo di offrire il giusto spazio a prodotti e autori lontani dalla grande distribuzione».

Be’ sì, queste sono le dichiarazioni che abbiamo fatto nel nostro comunicato stampa, ma in realtà credeteci, la realtà è ben peggiore: la scelta è stata davvero sofferta e siamo stati costretti a scartare un sacco di opere più che meritevoli. Purtroppo quest’anno non abbiamo avuto tempo a sufficienza per ospitare più cortometraggi, ma alla prossima edizione contiamo di poter fare di più.

Locandina Lucid Dream Festival 2023

Masterclass, aperitivi e molto altro

Le proiezioni del sabato e della domenica saranno intervallate da masterclass a cura dell’Accademia Cinema Toscana, dell’Università di Pisa, di Read my script e de I Licaoni. In pochissimo tempo siamo riusciti a creare una fitta rete di contatti con realtà e persone che potessero offrire contenuti più interessanti a tutto il pubblico e a tutti i filmmaker che parteciperanno.

Sì, perché il nostro principale obiettivo è quello di creare una grande community di filmmaker e amanti del fantastico in generale, e quello che stiamo organizzando lo facciamo pensando a loro. Infatti, intorno alle 19 avverranno anche degli aperitivi organizzati in collaborazione con il caffè letterario Volta Pagina, dove i partecipanti al festival potranno incontrarsi in maniera totalmente informale per momenti di condivisione e networking.

Maggiori informazioni?

Insomma, dopo una pausa di cinque anni, da quella che noi definiamo come la prima edizione pilota del Lucid Dream Festival, torniamo più in forma di prima (si spera). Certo stiamo muovendo i primi passi, quindi non sarà come essere a Locarno, ma se vorrai essere dei nostri, faremo di tutto per farti sentire a casa.

Trovi tutte le informazioni sul nostro sito www.luciddreamfestival.it, compreso il programma completo, il costo dei biglietti, la selezione ufficiale 2023. Insomma, praticamente tutto, ma se hai bisogno di informazioni più precise puoi contattarci al nostro indirizzo email info@neon-filmarts.it o a info@luciddreamfestival.it.

Ps: noi nel frattempo ci prendiamo una settimanella di pausa qua sul sito, ma torniamo a partire dal 6 marzo!

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere scrivendoci sul nostro profilo Instagram!
POTREBBERO INTERESSARTI

Articoli correlati

POPOLARI