martedì, Giugno 25, 2024
NewsIl Gladiatore: il sequel arriverà nel 2024

Il Gladiatore: il sequel arriverà nel 2024

Ridley Scott dirigerà il sequel previsto per novembre 2024.

Era il 2000 quando la storia del generale romano Massimo Decimo Meridio arrivò per la prima volta sul grande schermo. Poco più di vent’anni dopo il sequel de Il Gladiatore è in lavorazione e Paramount conferma che ha già una data d’uscita: il 22 novembre 2024.

Sarà ancora Ridley Scott a dirigere il seguito del colossal, mentre la sceneggiatura sarà scritta da David Scarpa, con cui Scott ha già lavorato per il film Tutti i soldi del mondo (2017) e con cui sta lavorando al film su Napoleone Bonaparte.

La produzione, invece, sarà in mano non solo a Scott stesso, ma anche a Micheal Puss, presidente della Scott Free Production, e alla Red Wagon Entertainment, nelle figure di Doug Wick e Lucy Fisher.

Un film iconico

Scena da Il Gladiatore (2000)
Scena da Il Gladiatore (2000)

Il Gladiatore raccontava la storia del generale romano Massimo Decimo Meridio, interpretato da Russell Crowe, schiavizzato e costretto a combattere come gladiatore, appunto. Le vicende si concentrano sulla vendetta giurata a Commodo (Joaquin Pheonix), figlio dell’imperatore Marco Aurelio e artefice del triste destino del generale.

Joaquin Pheonix in Il Gladiatore (2000)
Joaquin Pheonix in Il Gladiatore (2000)

Il film ebbe notevole successo al tempo ed è sicuramente una delle pellicole a cui pensiamo se parliamo della filmografia dei primi anni duemila. Con all’incirca 460 milioni di dollari al box office mondiale e 11 nominations agli Oscar, di cui 5 vinte, tra cui miglior film e miglior attore per Russel Crowe, è indubbio che sia un film che ha lasciato il segno.

Ma di cosa parlerà il sequel de Il Gladiatore?

A questo punto, però, la domanda che è inevitabile porsi è: chi sarà il protagonista del sequel?
Già, perché, spoiler, Massimo Decimo Meridio al termine del primo capitolo muore, dopo però esser riuscito a uccidere il suo nemico Commodo.

Pare che il sequel, quindi, si concentri sul figlio di Massimo Decimo Meridio avuto dalla sua amante Lucilla, interpretata al tempo da Connie Nielsen.

Connie Nielsen in Il Gladiatore (2000)
Connie Nielsen in Il Gladiatore (2000)

Chi sarà il successore di Russell Crowe?

Ebbene, dopo il successo con Normal People (2020) e Aftersun (2022), la fortuna sembra sorridere ancora a Paul Mescal. Il giovane attore irlandese, infatti, non solo parteciperà al visionario progetto di Richard Linklater, Merrily We Roll Along, ma pare proprio stia discutendo la sua presenza come protagonista del sequel de Il Gladiatore. Sarà lui il figlio di Massimo Decimo Meridio?


Con la data d’uscita così vicina è sicuro che non dovremo attendere a lungo per saperne di più.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere su Instagram e Facebook.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere scrivendoci sul nostro profilo Instagram!

Steven Spielberg: il discorso a Berlino

Steven Spielberg ha ricevuto l'Orso d'Oro alla carriera al Festival di Berlino. Nel suo discorso di ringraziamento ha fatto il punto sulla sua carriera....

Bambi diventa un film horror!

Finalmente un po' di notizie di spessore! Nell'epoca dei remake live action dei classici Disney, serve una ventata di aria fresca e di novità....

Il Napoleon di Kubrick diventerà una serie

Il Napoleon di Stanley Kubrick, vedrà finalmente la luce. A rivelarlo è nientepopodimeno che Steven Spielberg, che ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la...

Kristen Stewart, presidente di giuria della Berlinale 2023: “sono ancora scioccata”

Si è conclusa poche ora fa la conferenza di presentazione della giuria della Berlinale 2023. Una selezione incredibile con nomi altisonanti tra cui spicca...

BAFTA 2023: tutti i vincitori

La mia escort

È sempre un piacere mettere le mani (e gli occhi) su produzioni indipendenti come La mia escort. Una boccata d’aria fresca rispetto al cinema...

Al di là del mare

★★★ Abbiamo avuto il piacere di vedere in anteprima il mediometraggio Al di là del mare che è disponibile da oggi su Prime Video e...

Che fine farà la sala?

La sala cinematografica sta morendo?  Il dibattito negli ultimi tempi è molto acceso, attuale e apparentemente senza  una vera risposta.   Com'era un tempo? Ricordo, quando ero piccolo,...

Il cinema di Don Siegel

Nella storia del cinema, ci sono registi che hanno lasciato un segno indelebile creando capolavori assoluti di cui tutti parlano, e altri invece, che...